venerdì 21 ottobre 2011

esperimento 94: torta croccante di nocciole

Si può dire che più o meno è una sbrisolona, infatti l'idea è partita da li, tranne che le mandorle sono diventate nocciole, le farina gialla è eliminata così come le uova... insomma, un'altra torta. La volevo friabile e rustica, ho raccolto un po' di idee , come  farina integrale  da questa versione e poi mi sono lanciata nelle mie sperimentazioni. Croccante e asciutta, va accompagnata da un tè caldo o ancora meglio da un bicchiere di vin santo.
Con le dosi indicate ho usato una tortiera di 22 cm di diametro e ho avanzato un po' d'impasto, giusto giusto per una decina di biscottini.

torta croccante nocciole

Dati
125 gr nocciole sgusciate e sbucciate
125 gr burro temperatura ambiente
100 gr zucchero
1/2 bacca vaniglia
125 farina 00
100 farina integrale
1 cucchiaino lievito
1 cucchiaino bicarbonato
1 presa di sale
50 gr latte

Procedimento
  1. Tostare le nocciole in forno a 180° per 10 minuti scuotendole di tanto in tanto. Lasciare raffreddare completamente e tritarle grossolanamente.
  2. Sbattere il burro morbido con lo zucchero e i semini della vaniglia finché diventa una crema.
  3. Aggiungere le nocciole, le farine setacciate, il lievito, il bicarbonato e il sale e mescolare finché si ottiene un impasto sabbioso. 
  4. Aggiungere il latte e lavorare fino a ottenere un impasto omogeneo.
  5. Foderare una tortiera di 22-24 cm di diametro con carta forno e pressare 2/3 del composto sul fondo a un'altezza di circa 3 cm. Sbriciolare uniformemente il resto dell'impasto sulla superficie della torta.
  6. Infornare a 180° per circa 45 minuti.
  7. Sfornare, lasciare raffreddare e sformare delicatamente (la torta è molto friabile).
Risultato
1 torta di nocciole


26 commenti:

  1. Ciao ti volevo invitare a partecipare al mio contest: Il dolce piu' peccaminoso!
    qui maggiori info:
    http://dolciricette.blogspot.com/2011/10/la-cucina-dei-7-peccati-il-dolce-piu.html

    Ti aspetto!!

    RispondiElimina
  2. Buonaaaa... Sarà che sono in fase dolce, ma oggi pomeriggio continuo ad imbattermi in dolci divini... Da provare!

    RispondiElimina
  3. sembra frase fatta, ma ti giuro che è la verità: ero alla ricerca della perfetta similsbrisolona vegana! ci ho provato diverse volte, ma c'era sempre qualcosa che non andava.. questa ricetta invece mi sembra perfetta, molto equilibrata. e anche la consistenza, da quello che si intende dalle foto (bellissime), è proprio quella che volevo! telepatia da foodblogger!

    RispondiElimina
  4. Ma sai che ho proprio voglia di una torta di nocciole in questi giorni?!? Sono stata ad Alba per la Fiera del Tartufo e ne ho comprato un pacchettino..mi sa che tra qualche giorno sarà il loro turno! ^_^
    Un bacio, buon weekend!

    RispondiElimina
  5. bella questa torta di nocciole!!! sgranocchiosa e croccante! mi piace con un bel caffè! baci e buon w.e.
    Ely

    RispondiElimina
  6. Mi piace già tantissimo la sbrisolona, ma questa versione alle nocciole intriga tantissimo!! e accompagnarla con un buon zabajone caldo? Il pieno di calorie!! Un abbraccio e complimenti, il tuo blog è bellissimo!

    RispondiElimina
  7. nemmeno a dirlo ho già stampato la ricetta ^_^.
    Io amo i dolci ma poi se sono fatti con farina integrale e nocciole allora diventano proprio indispensabili per il mio stomaco merci! smack

    RispondiElimina
  8. Mi sembra perfetta per la merenda di domani. Io adoro le nocciole ma queste torte mi spaventano sempre un pò: 'terrà insieme o si sbriciolerà in mille pezzi??' GRRR, le mie puntualmente si sbriciolano :(
    Buon weekend

    RispondiElimina
  9. Bell'esperimento, trovo le nocciole abbinate alla una farina integrale un matrimonio d'amore. Complimenti!

    RispondiElimina
  10. Una torta croccantina e sgranocchiosa. Adorabile :)

    Buon week end

    RispondiElimina
  11. che croccantezza! la inzupperei volentieri nel vin santo!!! ;)

    RispondiElimina
  12. ommammaaaaa...mi sembra già di sentirla in bocca!!!! io l'affogherei nel latte :-))))

    RispondiElimina
  13. Bella questa! Mi piace tantissimo! Te la copierò sicuramente ;)

    RispondiElimina
  14. i really like your food pictures and want to invite you to try out tastingspot.com. it's for anyone who just wants another place to submit photos and share it will other foodies.

    RispondiElimina
  15. Deve essere davvero squisita. Bella croccante e con un intenso profumo di nocciole. Proprio quello che mi ci vorrebbe!!!
    Esperimento riuscito!!
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  16. Innanzitutto complimenti per le foto: sono splendide! Quanto alla torta... è pura istigazione a delinquere :-D

    RispondiElimina
  17. Ma vuoi spiegarmi come possa sempre riuscirti tutto in modo così incredibilmente perfetto!? Sei una piccola aliena, non una food blogger :) Ma quanto ti invidio, riesci ad immaginarlo?

    Bravissima, come ogni volta ti dico
    Mari

    RispondiElimina
  18. Uh ma che delizia! e l'idea di accompagnare una fetta di questa torta con un buon bicchiere di vino mi piace ancora di più!! ^__^ Buona settimana

    RispondiElimina
  19. Che bello questo blog.....complimenti......ti ho appena scoperta.....adoro i dolci ''pucciati'' nei vini liquoerosi.......proprio sabato ho preso del Marsala ....potrebbe starci proprio bene.............se ti va passa da me......

    RispondiElimina
  20. Mi unisco al coro, la tua sbrisolona è davvero da provare!
    Ti abbraccio e buon ponte!

    RispondiElimina
  21. Ciao! Ricetta deliziosa, complimenti :) Si conserva bene? Dopo la stranissima chiusura di Naso da Tartufo mi sono trasferita su www.lavitasegretadelletorte.com, piano piano sto cercando di ricreare i post e la sfida :) Ne approfitto per invitarti al mio contest "Love me Cake", può partecipare qualsiasi ricetta dolce (anche più di una) che faccia sentire "coccolato" chi la mangia :) le ricette che arriveranno in finale verranno effettivamente cucinate e testate! questo è il link http://www.lavitasegretadelletorte.com/2011/10/il-mio-primo-contest-love-me-cake.html bacio!!

    RispondiElimina
  22. La torta si conserva molto bene... Anche una settimana. Quella che si vede nella foto l'ho tagliata a fette e conservata in una scatola di latta.

    RispondiElimina
  23. Ecco l'ho fatta ed è venuto benissimo ^_^ ! sto scrivendo un post dove decanto la tua ricetta meravigliosa ;)!

    RispondiElimina
  24. Provata oggi ma con una piccola variante... aggiunta di un pizzico di cannella e una grattatina di fava di Tonka... aspetto con ansia che si raffreddi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembra molto interessante, come ti è venuta?

      Elimina