mercoledì 9 novembre 2011

esperimento 96: kringel estone

Appena ho visto la foto di questa ricetta ho sentito subito l'impulso di impastare. Non conoscendo questa brioche (ma neanche so pronunciarne il nome e per dirla tutta ho solo una vaga idea di dove sia l'Estonia) l'ho replicata così come l'ho trovata. La mia non è bella come l'originale, ma è comunque buonissima: all'assaggio tutte le pieghe si separano e danno una sofficità pazzesca. La farcitura comprende tradizionalmente anche le uvette che io ho omesso e la superficie si può ricoprire con una glassa fatta di zucchero a velo e acqua oppure cioccolato fuso. A me piaceva così al naturale.

Dati
125 ml latte tiepido
1 cucchiaino zucchero o miele
12 gr lievito fresco 
200 gr farina 00 
100 gr farina manitoba
1 uovo
30 gr burro fuso
1 cucchiaino sale 

per la farcitura
60 gr burro morbido
1 cucchiaino e 1/2 di cannella 
60 gr zucchero

Procedimento
  1. Sciogliere il lievito nel latte tiepido con un cucchiaino di zucchero, far riposare 5 minuti.
  2. Miscelare le farine aggiungere il latte con il lievito, l'uovo e il burro fuso. Impastare a mano o nella planetaria per circa 10 minuti fino a ottenere un impasto liscio, morbido e omogeneo. In caso regolare con farina o altro latte.
  3. Far lievitare coperto da pellicola a circa 30° per 1 ora e mezza, io ho lasciato la ciotola con l'impasto nel forno preriscaldato a 50° e lasciato raffreddare.
  4. Per la farcitura sbattere con una forchetta il burro morbido con lo zucchero e la cannella.
  5. Sgonfiare l'impasto stenderlo con forma rettangolare a 1 cm di spessore e spalmare la farcitura sulla superficie. Tenerne una noce da parte.
  6. Arrotolare e con un coltello tagliare il rotolo nel mezzo nel senso della lunghezza. Tenere unita l'estremità superiore per facilitare le procedure successive.
  7. Intrecciare tenendo verso l'alto  la parte con il taglio e unire le due estremità in modo da formare una corona. Spalmare con la restante farcitura.
  8. Infornare a 200° per circa 30-35 minuti.
  9. Sfornare e far raffreddare su una griglia o mangiare tiepido.
Risultato
1 kringel


35 commenti:

  1. E' bellissimo questo dolce e mi piace anche la farcitura semplice che hai usato! Te la copio e provo a farla!!! ;-)

    RispondiElimina
  2. Adoro i lievitati e questo mi ispira molto, sicuramente da provare!!!
    Complimenti.

    RispondiElimina
  3. La tua foto non è bella come l'originale????????????????????????????????? ma mi faccia il piacere mi faccia ^_^ E' stupenda, e mi ha fatto venire una gran voglia di farlo!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Ma che bella, non la conoscevo. Anche a me hai fatto venir voglia di prepararla. E' la colazione perfetta per il week-end!! ^__^

    RispondiElimina
  5. ma è splendidamente deliziosa....complimenti!!!!
    Me la salvo, posso?!

    RispondiElimina
  6. Io sono in pieno periodo periodo lievitati e non puoi farmi vedere questa meraviglia! Lo proverò di sicuro con il mio lievito madre :-)! Un bacio

    RispondiElimina
  7. Questa robina cannellosa qui la preparerei subito, sento già di amarla alla follia.

    RispondiElimina
  8. Non ti preoccupare non sei l'unica ad avere una vaga idea di dove è l'Estonia e non sai la pronuncia del nome del dolce! Neanche io!
    Comunque, pronuncia a parte, questo dolce deve essere delizioso!!!
    Bravissima perchè è bellissimo!
    Direi..esperimento riuscito! ;-)
    Ciao, un bacio!

    RispondiElimina
  9. E' bellissimo, altrochè! Salvo per il Natale, magari proprio per la colazione di Natale, con tutta quel profumo di cannella che si spargerà per la casa... Bravissima!

    RispondiElimina
  10. ho gia' trascritto la ricetta e cerchero' di farlo presto perche' mi ispira un sacco!

    RispondiElimina
  11. Oddio che bontà questa brioche intrecciata! Mai assaggiato questo dolce ma credo che lo farò presto perchè mi hai tentato di brutto! Anche se lasciata al naturale è veramente invitante!!!!!

    RispondiElimina
  12. Madò.... che splendida ricetta! Complimenti! Bacione cara e buon mercoledì! ;-D

    RispondiElimina
  13. mamma mia ma che bellaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!! davvero splendida e la forma poi... baci

    RispondiElimina
  14. Foto FANTASTICA ma altamente PERICOLOSA! Costringe chiunque la ammiri a replicare la ricetta al volo. E per me è un problema, visto che sò già che non otterrò il tuo magnifico risultato :)

    Baci

    RispondiElimina
  15. è stupenda!!! e quei tagli che lgi conferiscono quella particolare lavorazione sono meravigliosi!!! come ne vorrei assaggiare un po'!!! ;)

    RispondiElimina
  16. Bellissima!! voglio provare a farla!!!
    Complimenti!

    RispondiElimina
  17. *_* *_* *_* *_*

    Non-ho-parole...

    VOGLIO PROVARLA!!

    RispondiElimina
  18. Ma che voglia di rifarla, mi unisco al coro, deliziosa!! Ti abbraccio e buon weekend!

    RispondiElimina
  19. Ma è meravigliosa!!!Copio,copio.....

    RispondiElimina
  20. Mi piace MOLTISSIMO il tuo blog. Divento membro e ti metto fra i miei preferiti. A presto ;o)

    RispondiElimina
  21. Molto bella, ma mi piace il tuo blog nel complesso e l'idea degli esperimenti... mi aggiugno ai tuoi follower. Ben trovata e a presto. :)

    RispondiElimina
  22. I prepared your estonian cake yesterday and will very soon be blogging about it. I loved it, loved it, LOOOOOOOVED it and wil enjoy playing around with the filling in the near future.

    Thanks a lot!!!

    PS Unfortunately I dont speak italian, but google translate worked just perfect!

    RispondiElimina
  23. I wish I could read Italian too!!! I wonder if you could just make cinnamon rolls just don't cut it and do the same thing?? Looks delicious!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Recipe in english
      Dough
      300 g flour (2 cups)
      1/2 tsp salt
      120 ml lukewarm milk (1/2 cup)
      15 g fresh yeast (0,6 OZ fresh yeast or 1 envelope active dry yeast)
      30 g melted butter (1/8 cup)
      1 egg yolk
      1 tbsp sugar
      Filling:
      50 g softened butter (1/4 cup)
      4-5 tbsp sugar
      3 tsp cinnamon
      Method:

      Mix the yeast and sugar with the lukewarm milk and let it sit a few minutes while the yeast bubbles and foams up.
      Add the egg yolk, the melted butter, the flour and the salt, then knead the dough and shape into a ball.
      Place the dough in a large, greased bowl, then cover and place in a warm space and let rise until doubled in size (about 1 hour).
      Preheat oven to 200°C (about 400 degrees Fahrenheit). Dust your work surface with flour, and roll the dough out to a thickness of 1cm.
      Spread the melted butter across all of the dough, then sprinkle the cinnamon and sugar mixture.
      Roll up the dough, and using a knife, cut the log in half length-wise.
      Twist the two halves together, keeping the open layers exposed as described in the photo tutorial. Give a round shape, then transfer to a baking tray (buttered or covered with cookie sheet).
      Top the remaining butter and sprinkle some sugar and cinnamon mixture. Bake for 30 to 35 minutes, until the top is golden brown.
      Reduce the oven temperature to 180°C (350 degrees Fahrenheit) after 5-10 minutes to stop it burning. Top with icing sugar mixed with water if you want, just sprinkle some sugar, or eat it like this, because it’s delicious, i’m telling you ! :)
      Enjoy !

      Elimina
  24. This looks so good!! I am trying it today. Glad for Google Chrome translating it into English!! <3

    RispondiElimina
  25. I wish i could read this...

    RispondiElimina
  26. Ieri ho provato questa tua ricetta e prima di sera la torta era già finita. Quindi oggi sono di nuovo qui a replicare il successo ;)
    Intanto che preparo la farcitura ne tengo un pò da parte per provare anche l'esperimento 74, che sembra davvero un bombolone!

    RispondiElimina
  27. non conoscevo il tuo blog e non so proprio come fosse possibile tale lacuna!! è meraviglioso!

    RispondiElimina
  28. Contenta di aver trovato, sotto le feste, questa bella ricetta in italiano, grazie! :)

    RispondiElimina
  29. its very nice ,im from estonia and we make this kringel so many ways
    we put inside custard and berryes
    poppy seeds all u can put even only nutella :)

    RispondiElimina
  30. Ricetta semplicemente favolosa...mi piace molto anche il ripieno che hai scelto... Complimenti...

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina