mercoledì 22 giugno 2011

esperimento 80: biscotti farro e limone

Sono biscotti che l'Artusi definirebbe "da famiglia", un po' rustici e perfetti per essere "pucciati". Li ho fatti velocemente, non ho neanche steso l'impasto con il mattarello, mi sono limitata a formare delle palline e schiacciarle con la forchetta. È la seconda volta di fila che li preparo, e so già che ce ne saranno altre, visto che ormai mi sono fissata e a colazione sono diventati indispensabili.


biscotti farro limone


Dati
225 farina farro
80 gr zucchero
1/2 cucchiaino lievito
1 pizzico sale
1 uovo leggermente sbattuto
100 gr burro fuso
la scorza di 1/2 limone grattugiata

Procedimento
  1. Mescolare la farina, lo zucchero, il lievito e il sale.
  2. Aggiungere l'uovo, il burro e la scorza di limone e lavorare fino a ottenere una palla (se l'impasto risulta molle far riposare un'oretta in frigo).
  3. Formare delle palline grandi come una noce e schiacciarle con una forchetta.
  4. Cuocere a 180° per 15-20 minuti.
  5. Lasciare raffreddare su una griglia.
Risultato
30 biscotti circa

27 commenti:

  1. splendidi e facili e molto belli a vedersi, davvero. Prendo in prestito la ricetta per le mie prossime colazioni in terrazza. Bacio, Pat

    RispondiElimina
  2. Semplici, rustici e rassicuranti! Dei Biscotti con la B maiuscola che sanno di famiglia e di colazione! Ricetta da copiare e bellissima la foto! Un bacio e buona giornata!

    RispondiElimina
  3. davvero splendidi, mi sa che mi segno la ricetta...

    RispondiElimina
  4. Mi sà tanto che presto diverranno indispensabili anche per noi... il limone però non lo vedo comparire tra gli ingredienti.....

    Bacioni :)

    RispondiElimina
  5. tortine dell'altro giorno quasi finite, domani mi sa che provo a farli. Buon pomeriggio.

    RispondiElimina
  6. adoro i tuoi esperimenti :*

    per me sono indispensabili ;)

    RispondiElimina
  7. Buoni...vorrei farli questa settimana...cercavo giusto dei biscottini "estivi", but...where is the lemon? ;-) Ti faccio poi sapere come riesce l'esperimento 80..

    buona giornata

    RispondiElimina
  8. Oddio avete ragione, ho dimenticato di scriverlo,adesso correggo!!!

    RispondiElimina
  9. bravissima!!! ogni tua ricetta la proverei subito!!! meno male che li hai fatti in fretta, sono bellissimi e danno proprio l'idea di genuino!!! ;)

    RispondiElimina
  10. mi segno la ricetta sono davvero perfetti per la mia colazione! baciii

    RispondiElimina
  11. Adoro Artusi e questi biscotti ma in questo formato non li ho mai mangiati... è l'occasione per rifarli!
    Buona serata

    RispondiElimina
  12. Ragazze, se li preparate, fatemi sapere come vi vengono e se avete variazioni da suggerirmi, ad esempio la prossima volta io proverei con l'olio al posto del burro...

    Marina: non sono dell'Artusi, è una cosa che ho improvvisato io, ma il risultato mi ha ricordato appunto dei suoi biscotti che avevo fatto tempo fa.

    RispondiElimina
  13. Hai ragione... invornita che non sono altro! In effetti mi chiedevo come avessi fatto a renderli così belli... Buona giornata

    RispondiElimina
  14. ...di fatti, pensavo proprio se con l'olio potessero andare d'accordo! Mi faccio parte diligente per fornirti la risposta! (che sacrificio, eh?!?!!!!)
    Bacini,
    Sissa

    RispondiElimina
  15. Caspiterina ti credo che sono indispensabili per la colazione!!!Amo i biscotti rustici da "puciare"..li devo assolutamente provare!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  16. Stranissimo l'abbinamento di questi biscottini di farro e limone......ma se me ne passi un paio li assaggio molto volentieri.....

    RispondiElimina
  17. Anche a me piacciono i biscotti fatti in casa per colazione, e i tuoi biscotti sono davvero troppo golosi!Da provare!!

    RispondiElimina
  18. Complimenti per il blog, ci sono arrivata per vaso e ci ho trovato 2 miei cibi feticcio: il gelato alle arachidi e i taralli!
    Non posso non seguirti :-)

    RispondiElimina
  19. Cara Laura, come promesso li ho preparati con l'olio (60 grammi). Sono venuto propri buoni!!
    Grazie della ricetta!
    Ciao
    Sissa

    RispondiElimina
  20. Ciao Sissa, grazie per aver testato la variante all'olio. Proverò anch'io!

    RispondiElimina
  21. credo di avere circa 100 g di farina di farro che va in scadenza , mi sa proprio che dimezzando la dose dovrei arrivare a farcela , magari aggiungo giusto un pò di farina 00 . Grazie per la bella ricetta :-)

    RispondiElimina
  22. li ho fatti la scorsa settimana e sono letteralmente spariti! eccezionali! voglio provarli con l'olio al posto del burro adesso. Grazie per la ricetta!!

    RispondiElimina
  23. Ricetta fantastica...fatti e divorati!
    Grazie mille!
    Cinzia

    RispondiElimina
  24. ho appena scoperto il tuo blog cercando una ricetta di biscotti al farro e il nome del tuo sito mi ha subito conquistata! Ho sfogliato un po' l'indice per immagini...sei davvero bravissima. I biscotti li ho appena sfornati (io ci ho aggiunto delle pepite di cioccolata) e sembrano deliziosi. E poi ho già segnato un sacco di altre ricette che voglio provare.
    A presto!

    RispondiElimina
  25. sono ancora in forno, dopo l'assaggio ti farò sapere, ma già il fatto che abbiano mantenuto la forma dei biscotti sento di volerti bene ;) sono una nuova, ma spulcerò i tuoi esperimenti e già ti pubblicizzo perché te lo meriti.
    ciao

    RispondiElimina
  26. Fatti e buonissimi! Grazie :-)

    RispondiElimina